T.

torna a Racconti

Tratto dal racconto FUORI SERVIZIO.

Pubblicato:

pubblicato su “IL PIACERE DI VALENTINA”.

(09)

“Ma dai così rischiamo di brutto.”
Non finisco nemmeno la frase. Mi metti la lingua in bocca: sa di rum. Hai l’odore del tabacco addosso. Siamo lì soli, io e te, il caos fuori non mi tiro certo indietro.

pubblicato su “IL PIACERE DI VALENTINA.

“Girati verso il muro.”

Appoggio le mani sulle piccole mattonelle rosse, fredde e chissà sporche di cosa. Con le mani invece tu vai tra le mie gambe e me le fai divaricare. Sento che ti abbassi: alzi il vestito, mi mordi una natica, poi un’altra.